Peperone di Carmagnola


Giunta a Carmagnola all’inizio del Novecento, conosciuta in Europa da solo poco più di un secolo, la peruviana pianta del peperone è ormai nota e apprezzata in tutto il Piemonte per le sue caratteristiche uniche

Peperone di Carmagnola

Quadrato, corno di bue, trottola e tumaticot sono tutte le declinazioni di forma del peperone di Carmagnola caratterizzate da una peculiare dolcezza e da intensi colori che lo rendono un ingrediente versatile adatto alla preparazione di una molteplicità di piatti e una vera e propria opera d’arte.
La semina di questo ortaggio avviene da fine dicembre agli inizi di aprile e la sua concimazione è prevalentemente organica. La raccolta avviene tra la fine di luglio e la fine di ottobre e nel bel mezzo Carmagnola tributa un omaggio al suo peperone con la sagra ( visita > SAGRA DEL PEPERONE ) a lui dedicata che si svolge ogni anno agli inizi di settembre.

Il Peperone di Carmagnola fa parte del Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino

Per saperne di più visita >

paniere_prodotti_tipici

 







Il Cammino di Don Bosco è un progetto di
Città metropolitana di Torino e Strade di colori e sapori