Ciliegie di Pecetto


Protagoniste di eventi, fiere ed esposizioni, le ciliegie di Pecetto hanno origini antiche che risalgono all’epoca romana raggiungendo col tempo un posto di primo piano nella storia e nella vita di questo paese

Coltivate solo secondo tecniche ecosostenibili e biologiche, le ciliegie di Pecetto, grazie al loro succulento sapore e al colore rosso intenso, sono diventate fonte economica della zona e nel corso degli anni si sono affermate diverse varietà, classificate in base al sapore, alla consistenza e al colore. Le principali sono la Galucia, dal colore rosso scuro e dalla polpa croccante; il Martini, dal rosso brillante e con un sapore più dolce; il Graffione di Pecetto, impiegato per la conservazione e la varietà Vittona con polpa molto tenera e un colore rosso scuro.
Ogni anno gli agricoltori rendono omaggio ai loro prodotti organizzando la “Festa delle ciliegie”, con un grande mercato che diventa occasione per assaggiare il famoso frutto.

Le ciliegie di Pecetto fanno parte del Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino

Per saperne di più visita >

paniere_prodotti_tipici







Il Cammino di Don Bosco è un progetto di
Città metropolitana di Torino e Strade di colori e sapori