Palazzo Grosso, Riva presso Chieri


Nel 1619 il duca di Savoia Carlo Emanuele I donava alla sua favorita Margherita Rossilon di Chatelard, il castello di Riva con titolo marchionale

Fatto costruire sul sito di un antico castello medioevale, l’edificio, oggetto di numerosi interventi di rinnovamento a partire dal 1734, passò ai conti Grosso di Brozolo che, nel 1738, affidarono la ricostruzione all’architetto Bernardo Antonio Vittone. Il gusto aggiornato dei committenti e l’abilissima tecnica degli artisti fanno delle decorazioni di Palazzo Grosso un ciclo unico nel suo genere.

I tracciati


Cammino alto

Torino, Parco di Superga, Cinzano, Colle Don Bosco Lunghezza km 55,40 / Dislivello pos. 1300 m


Cammino medio

Baldissero, Pavarolo, Montaldo T.se, Marentino, Arignano, Colle Don Bosco Lunghezza km 42,6 / Dislivello pos. 1120 m


Cammino basso

Torino, Pecetto T.se, Pino T.se, Chieri, Riva presso Chieri, Buttigliera d’Asti, Colle Don Bosco Lunghezza km 46,5 km / Dislivello pos. 615 m


Le varianti

Il Cammino di Don Bosco offre due varianti: la variante della Canonica di Vezzolano e della Strada del Papa e la variante di Buttigliera d’Asti.







Il Cammino di Don Bosco è un progetto di
Città metropolitana di Torino e Strade di colori e sapori