Casetta natia di San Domenico Savio, Riva presso Chieri


Nella frazione di San Giovanni, si trova la casa dove il 2 aprile del 1842 nacque San Domenico Savio, giovane allievo di Don Bosco

Attiguo alla casa una cascinale ospita dal 1987 un centro di accoglienza, nato per offrire ospitalità a gruppi giovanili e non fino a un massimo di 60 persone, con ampi locali adatti a lavori di gruppo, alla riflessione, al gioco, in un contesto di accogliente semplicità contadina.

www.casettasandomenicosavio.it

I tracciati


Cammino alto

Torino, Parco di Superga, Cinzano, Colle Don Bosco Lunghezza km 55,40 / Dislivello pos. 1300 m


Cammino medio

Baldissero, Pavarolo, Montaldo T.se, Marentino, Arignano, Colle Don Bosco Lunghezza km 42,6 / Dislivello pos. 1120 m


Cammino basso

Torino, Pecetto T.se, Pino T.se, Chieri, Riva presso Chieri, Buttigliera d’Asti, Colle Don Bosco Lunghezza km 46,5 km / Dislivello pos. 615 m


Le varianti

Il Cammino di Don Bosco offre due varianti: la variante della Canonica di Vezzolano e della Strada del Papa e la variante di Buttigliera d’Asti.







Il Cammino di Don Bosco è un progetto di
Città metropolitana di Torino e Strade di colori e sapori